La Storia

Le origini e il presente.

Le origini

Nel 1957 l’Ingegnere Goffredo Gori di Milano e il Geometra Giorgio Battistoni di Monza iniziano una collaborazione nel campo strutturale e progettuale che durerà altri trent’anni. In quel periodo si realizzano opere strutturali, edilizie e architettoniche, prevalentemente nella città di Monza, tra cui le sedi degli uffici INPS, IVA, Banca Commerciale, la Chiesa di Sant’Ambrogio, numerose residenze, edifici produttivi e direzionali e, in collaborazione, lo Stadio Brianteo.

Il presente

Alla scomparsa dell’Ingegner Gori (1988) lo studio continua l’operatività con l’Architetto Giorgio Battistoni. Con l’ingresso dell’Architetto Duccio Battistoni, negli anni Novanta, l’attività si estende ai concorsi pubblici nazionali e internazionali che diventano laboratorio di sperimentazione architettonica e sviluppo di “best practices”. Il progetto come processo di sintesi di una molteplicità di requisiti, secondo una visione olistica della realtà, diventa momento di pratica della sostenibilità. L’approccio integrato alla progettazione prevede il costante confronto con le migliori prassi dell’architettura bioclimatica, con particolare sensibilità verso le soluzioni eco-efficienti e bio-compatibili (bio-architettura o architettura naturale). Dal 1995 all’architettura e all’urbanistica si aggiungono competenze innovative nella comunicazione integrata e nell’Ict. 
Nel 2007, le competenze poliedriche dei professionisti trovano un comune punto d’incontro in AB3 Architettura Battistoni Associati.
© 2016 AB3 Architettura Battistoni Associati Largo Esterle, 1 - I-20900 Monza (MB) P.IVA C.F 05691550965 Policy & Credits